Crostini di Mele Val Venosta e caprino

Oggi vi suggeriamo un gustoso stuzzichino per l’aperitivo realizzato da Annuziata del blog @macchiasmood: Crostini di #MeleValVenosta e caprino!

Crostini di mele e caprino 4

INGREDIENTI

  • 2 fette di pane per bruschetta
  • una mela rossa Bio
  • 100 g caprino morbido
  • burro
  • sciroppo d’acero
  • pepe qb

PREPARAZIONE

Crostini di mele e caprino 2

Tagliate le mele in spicchi dello spessore di 2-3 mm e disponetele su una leccarda coperta da carta forno. Spennellatele con lo sciroppo d’acero e infornatele in forno modalità grill per circa 10 min. Nel frattempo dividete in tre parti la fetta di pane e spalmate la superficie con il burro morbido. Ricavate degli spicchi di caprino dello spessore di 2-3 mm. Una volta cotte le mele componete il crostino disponendo due fette di mele e una fetta di caprino. Infornate ancora in modalità grill per 5 min finché il formaggio non sarà sciolto. Togliete dal forno, irrorate la superficie con sciroppo d’acero e spolverate con pepe nero.

NOTE

Per questa ricetta vi consigliamo una mela rossa come Mela Val Venosta della varietà Pinova, con polpa  molto compatta, succosa e croccante, che tiene testa al gusto intenso del caprino senza essere sopraffatta.

Crostini di mele e caprino 1

Insalata di mele, cialda di parmigiano e noci, aceto balsamico tradizionale

Contro il caldo non c’è niente di meglio di una fresca Insalata di #MeleValVenosta, in cialda di parmigiano e noci. Realizzata in collaborazione con la Scuola di cucina Congusto!!

corso

Ingredienti e dosi per 4 porzioni:

  • 2 mele Val Venosta
  • un pizzico di noce moscata olio evo q.b.
  • 200 g di parmigiano
  • 80 g di gherigli di noce
  • aceto balsamico tradizionale di modena q.b.
  • sale e pepe q.b.
 

Preparazione:

Formate delle piccole cialdine con il parmigiano e le noci nel seguente modo: foderate il piatto del microonde con della carta da forno e cospargete pochi pizzichi di parmigiano formando dei dischi, e ultimate con granella di noci.
Cuocete le cialde per circa 45 minuti cercando di fondere più possibile il parmigiano. Togliete dal forno e lasciateli intiepidire. Ripetete l’operazione fino a completare 8 cialde e tamponate le cialde con carta assorbente.
Mondate con cura le mele e affettatele finemente con un coltello affilato o con una mandolina, conditele con un pizzico di sale, un pizzico di cannella e un cucchiaio di olio.
Formate una sorta di mille foglie alternando le mele con le cialdine di parmigiano ed ultimate con poche gocce di aceto balsamico.

Barrette di avena con mele e fragole della Val Venosta

Deliziose barrette di avena con #MelaValVenosta e #FragoleValVenosta, ricetta veloce e senza cottura di Benny and Bula foodblogger!

DSC_1059

INGREDIENTI:

– 270 g di fiocchi d’avena

– 270 g di farina d’avena (o fiocchi d’avena tritati finemente)

– 300 g (200 g + 100 g) di mandorle, tritate grossolanamente

– 3 mele Golden Val Venosta

– 100 g prugne disidratate

– 100 g uvetta

– 10 g di zenzero fresco

– 1 kg di yogurt bianco magro

– 800 g (500 g + 300 g) di fragole Val Venosta

DSC_1082

PREPARAZIONE:

(Dosi per 24 barrette)

Sbucciate le mele, tagliatele a pezzi e unitele allo zenzero, alle prugne disidratate e all’uvetta. Frullate il tutto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema omogenea.

Unite la crema ottenuta con i fiocchi d’avena, la farina, 200 g di mandorle e mescolate fino ad ottenere un composto compattabile con le mani.

Allargate il composto in una teglia rivestita con carta forno, avendo cura di formare uno strato uniforme.

Pulite le fragole, tagliatele a fette e unitene 500 g allo yogurt. Mescolate e distribuite sul composto steso nella teglia.

Decorate con le fragole e le mandorle rimanenti.

Mettete la teglia in freezer per almeno 2 ore.

Dopo il riposo in freezer, tagliate in barrette (se non è agevole farlo, aspettate qualche minuto).

Prima di servire, aspettate 15 minuti o mettete le barrette per 30-60 sec. in microonde con la funzione Defrost.

Conservate in freezer fino a 1 mese.

DSC_1136

Insalata di tonno fresco, melone e mele pinova

Per iniziare il weekend con la giusta carica ti consigliamo questa deliziosa insalata di tonno fresco, melone e Mele Pinova. Molto fresca, ideale per l’estate!

INSALATA DI TONNO

 

Ingredienti per 10 persone:

1,2kg di filetto di tonno fresco
1dl di aceto bianco
1 melone invernale
mele pinova
200gr rucola
1 mazzetto di menta
2 fette di pane casereccio
80gr Zucchero di canna
320 gr Sale
1 arancia
50gr zucchero semolato
1 limone
Olio extravergine

Preparazione:

Sbollentare la rucola in acqua salata raffreddarle strizzarla e montare una salsa aggiungendo olio extrav a filo.
Marinare il filetto di tonno per un ora con il sale gosso le scorze di arancia e lo zucchero di canna.
Far bollire l’aceto con la menta e lo zucchero.
Affettare finemente il melone.
Lavare il tonno e affettarlo a fette sottili.
Pulire le mele affettarle finemente passarle nell’acqua e limone e poi sistemarle per qualche minuto nella riduzione di aceto caldo.
Posizionare nel piatto le fette di melone di mele, al centro le fette di tonno condire con la salsa all’aceto montata con poco olio e sale, aggiungere la salsa di rucola

Guarnire con cubetti di pane abbrustoliti.

 

Ricetta: Torta fredda alle mele e camy cream

Ecco un dolce freddo, veloce e senza cottura, realizzato dalla food blogger Teresa @secucinoio

17-05-26-15-02-14-751_deco

INGREDIENTI:

Per la base:

  • Teglia diametro 18/20cm
  • 200 gr di biscotti tipo digestive
  • 100 gr di burro
  • 2 pizzichi di zenzero in polvere
  • 2 pizzichi di cannella in polvere

Per la camy cream:

  • 250 gr di mascarpone
  • 125 ml di panna fresca
  • 4 cucchiai di latte condensato

Per la farcitura alle mele:

  • 2 mele Pinova
  • 1 noce di burro
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • un pizzico di zenzero in polvere
  • 1 bicchierino di liquore strega

PREPARAZIONE:
Tritare finemente i biscotti, unire zenzero e cannella ed il burro fuso. Mescolare il tutto.  Schiacciate il composto sul fondo dello stampo aiutandovi con la pressione delle mani e riporre lo stampo in frigo per circa 30 min, nel frattempo preparate la farcitura.

Tagliate le mele a cubetti. In una padella fate sciogliere il burro, unire le mele, lo zucchero. Fate cuocere per circa 5 minuti, unire il liquore e lo zenzero e cuocere a fiamma bassa per altri 10 minuti circa. A fine cottura unire la scorza grattugiata di limone e far raffreddare.

Per la crema: con delle fruste elettriche lavoare il mascarpone con il latte condensato fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Unire delicatamente, mescolando dal basso verso l’alto, la panna precedentemente montata.

Prendere la base di biscotti dal frigo e toglietela dallo stampo. Versate la crema sulla base ed in superficie mettere le mele precedentemente preparate. Decorate con scorza di limone a filetti e foglioline di menta. Conservare in frigo fino al momento di servirla.