Inizio della raccolta: focus on Golden Val Venosta

In Val Venosta è giunto, con l’arrivo del mese di settembre, l’importante momento della piena raccolta! Le prospettive sono buone, merito del clima che nonostante il caldo estivo può contare sulle grandi escursioni termiche tra giorno e notte proprio in questi giorni prima della raccolta che rendono le Mele Val Venosta così uniche e gustose!

Dopo la raccolta le mele verranno trasferite al magazzino in celle frigorifere ad atmosfera controllata, dove il freddo e la mancanza di ossigeno le porteranno in uno stato di ibernazione che permetterà di conservarle a secondo della varietà fino a 11 mesi.

Prodotti qualitativamente eccezionali, mele invitanti ed estremamente croccanti che quest’anno vedono un ulteriore incremento: la Golden Delicious, la varietà principale infatti grazie allo speciale microclima è addirittura di pezzatura superiore!

…Non vi resta che assaggiarle tutte!

Mela Val Venosta protagonista al SANA 2015!

Dal 12 al 15 settembre 2015 il quartiere fieristico di Bologna ha ospitato la 27ma edizione di SANA, il Salone Internazionale del Naturale.

Mela Bio Val Venosta non poteva di certo mancare! Eravamo in prima linea con le nostre gustose e croccanti mele venostane bio, in quello che è ritenuto da molti la manifestazione per eccellenza del mercato del biologico.

Una importante vetrina che ha potuto vantare una ricca e produttiva raccolta, cominciata ad agosto e che quest’anno ha anche visto un incremento della pezzatura delle mele. Le stime infatti registrano un calibro medio-grande, che la poca grandine che ha interessato la Valle non ha assolutamente danneggiato.

La qualità e la tenuta dei frutti sono pertanto molto buone, così come il colore perfetto delle mele rosse, Gala, Pinova, Fuji e Red Delicious, portate a maturazione nella maniera ideale grazie agli sbalzi termici tra il giorno e la notte.

Un’importante appuntamento che ha anche dato modo di presentare in anteprima  al Sana il Progetto BioGraphy, che fa di sicurezza, tracciabilità del prodotto e garanzia di una qualità eccellente i suoi punti fondamentali, per una maggiore consapevolezza dell’acquisto del consumatore.

I lavori estivi in Val Venosta

La bella stagione ed il caldo avanzano, così come  il lavoro fra i meleti  che continua in vista dell’estate!

Infatti, il frutticoltore dirada a mano i frutti superflui e danneggiati sulla pianta, di modo da ottenere frutti più sani e saporiti, evitando anche che i rami si spezzino sotto l’eccessivo peso. I rami troppo cresciuti vengono, invece, potati o piegati verso il basso. Anche l’erba nello spazio interfilare è sottoposta alle migliori cure e attenzioni: regolarmente tagliata, essa viene lasciata a terra dove funge da importante fonte nutritiva per i microorganismi del terreno.