Crostini di Mele Val Venosta e caprino

Oggi vi suggeriamo un gustoso stuzzichino per l’aperitivo realizzato da Annuziata del blog @macchiasmood: Crostini di #MeleValVenosta e caprino!

Crostini di mele e caprino 4

INGREDIENTI

  • 2 fette di pane per bruschetta
  • una mela rossa Bio
  • 100 g caprino morbido
  • burro
  • sciroppo d’acero
  • pepe qb

PREPARAZIONE

Crostini di mele e caprino 2

Tagliate le mele in spicchi dello spessore di 2-3 mm e disponetele su una leccarda coperta da carta forno. Spennellatele con lo sciroppo d’acero e infornatele in forno modalità grill per circa 10 min. Nel frattempo dividete in tre parti la fetta di pane e spalmate la superficie con il burro morbido. Ricavate degli spicchi di caprino dello spessore di 2-3 mm. Una volta cotte le mele componete il crostino disponendo due fette di mele e una fetta di caprino. Infornate ancora in modalità grill per 5 min finché il formaggio non sarà sciolto. Togliete dal forno, irrorate la superficie con sciroppo d’acero e spolverate con pepe nero.

NOTE

Per questa ricetta vi consigliamo una mela rossa come Mela Val Venosta della varietà Pinova, con polpa  molto compatta, succosa e croccante, che tiene testa al gusto intenso del caprino senza essere sopraffatta.

Crostini di mele e caprino 1

E’ mese di raccolta in Val Venosta!

20.09. Carousel raccolta 3

Nei ultimi giorni di agosto sono arrivate le prime mele Gala alle nostre cooperative. Quest’anno la raccolta principale inizia a inizio/metà settembre quando le varietà Golden Delicious, Red Delicious, Pinova, Jonagold, Braeburn, Kanzi® ed AmbrosiaTM sono mature. Segue poi la raccolta delle varietà tardive FujiGranny Smith ed EnvyTM.

Per poter determinare il periodo ideale di raccolta bisogna ottenere l’indice di maturazione per ogni singola varietà nelle diverse zone di coltivazione. Con i cosiddetti test di maturazione si possono misurare la durezza della polpa, il contenuto zuccherino e il contenuto di amido. Una maturazione perfetta è infatti decisiva sia per il gusto che per la conservabilità delle nostre mele.

La posizione geografica della zona di produzione, collocata tra i 500 e i 1.000 metri di altitudine, ed il microclima ideale fanno sì che le nostre mele si caratterizzino per la loro qualità ed il loro calibro. Le nostre mele si distinguono anche quest‘anno per la colorazione bella e per le loro buone caratteristiche intrinseche.

Concorso “UNA SPESA CHE CAMBIA LA VITA”

Acquista le #MeleValVenosta e le #FragoleValVenosta con il bollo “Una spesa che cambia la vita” e partecipa al concorso. Dal 1°agosto al 31 dicembre, acquistando i prodotti di qualità dell’Alto Adige puoi partecipare a questo fantastico concorso. Vincere è molto facile basta inserire nel form i tuoi dati (nome, cognome, provincia e email), insieme al codice che trovi sulle confezioni dei prodotti e il gioco è fatto!15.09. Una spesa che cambia la vita 2Ti aspettano tanti premi e una straordinaria vacanza per 10 anni nel Vinum Hotels in Alto Adige! I Vinum Hotels sono immersi nelle vigne altoatesine, in paesaggi di grande fascino e gestiti da albergatori con una spiccata passione per la cultura vitivinicola. Potrai godere della loro squisita accoglienza per 10 anni, una settimana all’anno, per 4 persone. Non esitare le Mele Val Venosta ti aspettano nei migliori supermercati!

15.09

Per scoprire di più visita il sito: http://www.unaspesachecambialavita.it

Insalata di tonno fresco, melone e mele pinova

Per iniziare il weekend con la giusta carica ti consigliamo questa deliziosa insalata di tonno fresco, melone e Mele Pinova. Molto fresca, ideale per l’estate!

INSALATA DI TONNO

 

Ingredienti per 10 persone:

1,2kg di filetto di tonno fresco
1dl di aceto bianco
1 melone invernale
mele pinova
200gr rucola
1 mazzetto di menta
2 fette di pane casereccio
80gr Zucchero di canna
320 gr Sale
1 arancia
50gr zucchero semolato
1 limone
Olio extravergine

Preparazione:

Sbollentare la rucola in acqua salata raffreddarle strizzarla e montare una salsa aggiungendo olio extrav a filo.
Marinare il filetto di tonno per un ora con il sale gosso le scorze di arancia e lo zucchero di canna.
Far bollire l’aceto con la menta e lo zucchero.
Affettare finemente il melone.
Lavare il tonno e affettarlo a fette sottili.
Pulire le mele affettarle finemente passarle nell’acqua e limone e poi sistemarle per qualche minuto nella riduzione di aceto caldo.
Posizionare nel piatto le fette di melone di mele, al centro le fette di tonno condire con la salsa all’aceto montata con poco olio e sale, aggiungere la salsa di rucola

Guarnire con cubetti di pane abbrustoliti.

 

Ricetta: Torta fredda alle mele e camy cream

Ecco un dolce freddo, veloce e senza cottura, realizzato dalla food blogger Teresa @secucinoio

17-05-26-15-02-14-751_deco

INGREDIENTI:

Per la base:

  • Teglia diametro 18/20cm
  • 200 gr di biscotti tipo digestive
  • 100 gr di burro
  • 2 pizzichi di zenzero in polvere
  • 2 pizzichi di cannella in polvere

Per la camy cream:

  • 250 gr di mascarpone
  • 125 ml di panna fresca
  • 4 cucchiai di latte condensato

Per la farcitura alle mele:

  • 2 mele Pinova
  • 1 noce di burro
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • un pizzico di zenzero in polvere
  • 1 bicchierino di liquore strega

PREPARAZIONE:
Tritare finemente i biscotti, unire zenzero e cannella ed il burro fuso. Mescolare il tutto.  Schiacciate il composto sul fondo dello stampo aiutandovi con la pressione delle mani e riporre lo stampo in frigo per circa 30 min, nel frattempo preparate la farcitura.

Tagliate le mele a cubetti. In una padella fate sciogliere il burro, unire le mele, lo zucchero. Fate cuocere per circa 5 minuti, unire il liquore e lo zenzero e cuocere a fiamma bassa per altri 10 minuti circa. A fine cottura unire la scorza grattugiata di limone e far raffreddare.

Per la crema: con delle fruste elettriche lavoare il mascarpone con il latte condensato fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Unire delicatamente, mescolando dal basso verso l’alto, la panna precedentemente montata.

Prendere la base di biscotti dal frigo e toglietela dallo stampo. Versate la crema sulla base ed in superficie mettere le mele precedentemente preparate. Decorate con scorza di limone a filetti e foglioline di menta. Conservare in frigo fino al momento di servirla.