NEWTON fresco e dissetante cocktail!

Ecco i nuovi deliziosi e freschi cocktail analcolici che potete preparare a casa e gustare in compagnia! Realizzati in collaborazione con la Scuola di Barman #LiquidArt.

Vi consigliamo il dissetante NEWTON!

NEWTON

Ingredienti:

3 foglie di basilico
1 foglia di salvia
1 mora e 2 lamponi
15ml sciroppo di zucchero
15 ml succo di limone
50 ml succo di Golden Val Venosta

Preparazione:

Shakerare tutti gli ingredienti e filtrare con un colino. Servire in un bicchiere old fashion colmo di ghiaccio a cubi. Guarnire con una foglia di salvia, una mora e due fettine di Mela Val Venosta.

7 foodblogger reinventano #MelaValVenosta tra Naturalità e Bontà

“7 foodblogger reinventano #MelaValVenosta tra Naturalità e Bontà” nel pieno rispetto dei valori chiave del brand stesso e delle sue inconfondibili mele! Sono stati realizzati piatti naturalmente buoni a base di gustose e croccanti #MeleValVenosta! Il divertente e colorato viaggio culinario a spasso per l’Italia vedrà coinvolte promettenti blogger dell’universo food le quali, chiamate in causa da Mela Val Venosta, avranno il compito di reinterpretare piatti a base delle croccanti e gustose mele venostane! Spiegate il maniera precisa e dettagliata sul blog di Mela Val Venosta, le ricette del nuovo progetto saranno collegate da un ideale fil rouge: tema di questa nuova edizione, Naturalità e Bontà, i valori chiave del brand stesso e delle sue coccinelle, una rossa e una gialla! Gustosi primi, delicati secondi e sfiziosi dolci, che con l’avvicinarsi del week end sapremo ispirarvi con idee gustose con cui potrete stupire gli amici e tutta la famiglia! Siete pronti a scoprire quali incredibili ricette realizzeranno per noi le sette foodblogger che hanno deciso di supportarci con creatività e abilità?

Stay tuned per scoprire quali saranno le ricette!

Foodblogger-2

“Una Mela al giorno toglie il medico di torno…”

È vero questo detto? Questo modo di dire è scientificamente provato: una mela contiene tante vitamine e sostanze minerali e soprattutto molta vitamina C e potassio. È anche ricca di pectina, una fibra alimentare che è importante per una buona digestione e un lungo senso di sazietà. I flavonoidi (sostanze vegetali secondarie) hanno un effetto positivo sul sistema immunitario e sono antinfiammatori. Il componente più importante della mela è l’acqua con l’80%. Infatti, si tratta di un alimento fantastico per la nostra idratazione quotidiana e per questo la mela è ipocalorica. A proposito: La maggioranza delle vitamine si trova nella buccia o direttamente sotto la buccia. Per questo vi consigliamo di mangiare la mela con la buccia.

Le Mele Val Venosta si confermano a tutti gli effetti il frutto della salute per eccellenza sono ricche di sali minerali, zuccheri semplici e vitamine. Indispensabili per chi fa attività sportiva e non solo,  grazie al loro basso apporto calorico, sono indicate per chi vuole rimanere in forma senza rinunciare alla Bontà e alla Naturalità. Infatti, ideale come snack sano e genuino, la mela non è soltanto pratica da gustare, ma anche un frutto succoso, rinfrescante e saziante!

una mela al giono

Torta integrale al lievito madre al cuor di Mele Val Venosta e noci

Ingredienti:
Per l’impasto:
500 grammi di farina tipo 1
35 grammi di lievito madre essiccato
300 ml ( circa) di acqua. O in alternativa latte di riso
Un filo di olio extra vergine di olive
2 cucchiai di zucchero di canna
un pizzico di sale

Per il ripieno:
1 Mela Val Venosta Golden
2 Mele Val Venosta Red Delicius
zucchero di canna qb
marmellata di pesche qb
40 grammi di noci
1 cucchiaio di succo di limone
Latte di riso qb

Procedimento:
Aggiungere tutti gli ingredienti in una ciotola ( il lievito farlo sciogliere in una tazzina di acqua o latte di riso) e aggiungerlo alla farina, aggiungere il resto dell’acqua( o latte) a filo perchè l’impasto non risulti troppo molle o secco..impastare per 5 minuti e coprire l’impasto con un canovaccio umido. Intano preparare il ripieno con le mele tagliate a fettine, un pò di zucchero e un cucchiaino di succo di limone a piacimento si può aggiungere della cannella.
Dopo 3/ 4 ore di lievitazione dividere l’impasto in due e stendere il primo impasto in una teglia grande un pò fonda e contenitiva. Spalmare all’impasto la marmellata e inserire il composto di mele, per ultimo mettere le noci a pezzettini.
Coprire l’impasto con il secondo steso su misura e tagliare le parti in eccesso (unite bene i bordi dei due impasti in modo che non si aprano).
Spalmare la superficie con del latte di riso e spolverare un po’ di zucchero di canna cuocere a 230 gradi per circa 15/20 minuti o finchè la nostra torta non risulti dorata.

tortamele1

La ricetta è stata realizzata da Erika Suzzi del blog Sane Forchette 

http://saneforchette.com/

Saccottini alle Mele Val Venosta

Non sapete mai che cosa mangiare per merenda o colazione? Noi vi suggeriamo di provare i SACCOTTINI ALLE MELE VAL VENOSTAsono semplici, buoni e genuini grazie anche alla presenza delle Mele Red Delicious e Golden di Mela Val Venosta. La preparazione di questi fantastici dolci richiede pochi minuti e semplici ingredienti, ma vi premetterà di gustare una vera prelibatezza.

INGREDIENTIsaccottini-alle-mele-1-

  • un foglio rettangolare da 300 grammi di pasta sfoglia
  • 1 mela Golden Val Venosta;
  • 1 mela Red Delicious Val Venosta;
  • 40 grammi di zucchero di canna;
  • il succo di 1 limone;
  • 30 grammi di burro;
  • un cucchiaino di miele.

 

PREPARAZIONE:saccottini-alle-mele-g

1.Preparate la pasta sfoglia seguendo la ricetta che potete trovare qui, oppure, per semplicità, utilizzate un foglio di pasta sfoglia già pronta.
2. Stendete sul piano di lavoro la pasta sfoglia e ricavatene 6 rettangoli di uguali dimensioni.
3. Lavate le mele Golden e Red Delicious di Mela Val Venosta e poi sbucciatele, privatele del torsolo e tagliatele in cubetti di piccole dimensioni.
4. In un pentolino fate sciogliere il burro e poi inseritevi i cubetti di mele, il succo del limone e lo zucchero di canna; fate cuocere il tutto a fuoco molto lento per 3 minuti girando ripetutamente con un mestolo di legno.
5. Quando il composto a base di mele sarà pronto, fatelo raffreddare leggermente e poi, con l’aiuto di un cucchiaio, mettete un po’ di ripieno al centro dei rettangoli di pasta sfoglia.
6. Ripiegate i rettangoli di pasta sfoglia chiudendovi all’interno il ripieno di mele e pressando bene i bordi in modo che il ripieno rimanga ben chiuso all’interno della pasta, quindi, con un coltello fate 3 piccoli taglietti nella parte superiore della pasta.
7. Fate sciogliere in un po’ d’acqua il miele e con un pennello spennellate la superficie dei saccottini; poi, posizionateli in una leccarda rivestita da un foglio di carta da forno e metteteli per 20 minuti nel forno preriscaldato a 170° C in modalità statica. A cottura ultimata, fate raffreddare leggermente i saccottini  prima di gustarli.

Trovate la ricetta nel blog PIATTI PRONTI IN UN ATTIMO:

 http://blog.giallozafferano.it/piattiprontiinunattimo/saccottini-alle-mele/