Festa delle fragole!!

Amato da grandi e piccoli e frutto che segna l’inizio della bella stagione, la fragola della Val Martello è tipica per il suo sapore unico e l’ineguagliabile dolcezza. Un frutto a cui ogni anno viene dedicata una festa per celebrarne l’inizio della raccolta e che attira numerosi visitatori e buongustai: la tradizionale Festa delle Fragole in Val Martello si terrà il 24 e il 25 giugno 2017.

La Val Martello è valle delle fragole, immersa nell’incantevole paesaggio del Parco Nazionale dello Stelvio, si distingue per un clima mite e secco, scandito da giornate calde e notti fresche, che permette di ottenere frutti di ottima qualità. Data l’altitudine della Val Martello, le fragole giungono a maturazione lentamente assimilando in modo graduale l’energia e il calore dei raggi del sole, per raggiungere, nel totale rispetto dei tempi della natura, il suo sapore unico e inconfondibile.

La Festa delle Fragole in Val Martello è l’occasione ideale per tutti gli agricoltori per ringraziare la terra dei meravigliosi frutti che ogni anno continua a regalarci. La manifestazione si svolge in una cornice unica, quella delle montagne della Val Martello. Evento imperdibile per tutti gli amanti della natura e dei suoi frutti.

SŸdtirol, Produkte, 2006 Copyright by Institut fŸr Wirtschaftsfšrderung Bozen Fotografie: Frieder Blickle

Come profumare in maniera naturale la casa in inverno? Facile, con le mele!

In inverno, complice le temperature rigide ed il buio che avanza presto nel pomeriggio, siamo costretti a trascorrere molto tempo in casa. Uno dei tanti modi in cui “ingannare l’attesa”, nella speranza che il caldo e le giornate lunghe arrivino in fretta, è creare decorazioni con cui abbellire gli ambienti e le stanze. Pout pourri, colorati centrotavola, lavori all’uncinetto, e chi più ne ha più metta! Anche in questo caso, le croccanti mele venostane, buone e profumate, si dimostrano un attimo alleato!
In questo periodo in cui areare gli ambienti diventa più difficile, possono infatti essere utilizzate per creare splendide decorazioni per la casa con cui diffondere un delicato aroma! Basta procurarsi un vaso di vetro o un ampio centrotavola, e qualche mela da essiccare: lavate le mele, eliminate il torsolo mantenendone la buccia, poi tagliatele a fettine sottili. Disponete le fette sopra ad una carta da forno, e fatele essiccare sul termosifone, girandole di tanto in tanto di modo che il risultato sia uniforme su entrambi i lati. Una volta pronte, disponetele nel vaso trasparente o sul centro tavola: voilà, gioco fatto, ecco pronta la vostra decorazione profumata e 100% naturale 😉

Buon San Valentino!

Dalla croccantezza e dall’aroma inconfondibile, le mele venostane conquistano al primo morso grazie all’universo di gusto racchiuso in ognuna di esse. Nate e cresciute in une terra unica per clima per bellezza, che si caratterizza per l’aria fresca che ne pervade la valle e le numerose giornate di sole. Risultato, deliziosi, succosi e profumati frutti, come  si fa a non innamorarsi di loro?

Anche noi di Mela Val Venosta siamo innamorati … di Naturalità e Bontà, gli elementi che contraddistinguono tutte le mele venostane! E voi? :)

Mia Immagine

Ritorna Mele della Pace!

Ritorna “MELE DELLA PACE”, campagna promossa dal Movimento Shalom, associazione onlus che sostiene l’Università Shalom del Burkina Faso e il progetto “Borse di Studio per l’IPS”.VI.P – l’Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta scende in campo a fianco del Movimento Shalom mettendo a disposizione 10 tonnellate di Mele Golden Val Venosta che, nei weekend del 5/6 e del 19/20 novembre, saranno vendute nelle piazze e nei supermercati che aderiscono all’iniziativa in sacchetti da 2 kg ciascuno, per consentire a tutti di dare un piccolo contributo per una grande causa. mele-della-pacePer ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito del Movimento Shalom www.movimento-shalom.org/mele-della-pace-2016.