Gennaio 2014: Mele Val Venosta al forno con yogurt e pralina all’anice

Mele Val Venosta al forno con yogurt e pralina all’anice

Ingredienti (per 4 persone):

400 gr di Mele Val Venosta
30 gr zucchero di canna grezzo
30 gr burro
100 gr zucchero
4 fette di Pan Carré
1 uovo
100 ml panna fresca liquida
200 gr yogurt naturale intero
Q.B. acqua di fiori di arancio
60 gr nocciole sgusciate
Q.B. anice stellato

Preparazione:

Versare lo yogurt in un colino a maglie fitte e lasciarlo colare in frigorifero per parecchie ore. Raccogliere il composto asciutto, profumarlo con l’acqua floreale e conservare al fresco. Caramellare gli zuccheri a secco finché si ottiene un caramello ben dorato, unire il burro e colare in stampini individuali di alluminio. Sbucciare e detorsolare le mele, sistemarle all’interno degli stampini. Cuocere in forno a 150° per 50 minuti. Riunire tutti gli scarti delle mele in una casseruola, coprire a filo con acqua e cuocere per 30 minuti, filtrare e bollire il liquido ottenuto finché ben ridotto e della consistenza di un sciroppo.

Per la pralina, caramellare lo zucchero inumidito, unire le nocciole scaldate in forno e tritate grossolanamente. Quando ben amalgamate, versare su un foglio di carta forno e cospargere con l’anice stellato macinato. Lasciar raffreddare, poi sminuzzare con un robot da cucina. Conservare al riparo dell’umidità. Sbattere leggermente l’uovo, mescolarlo alla panna ed intingervi le fette di pan carré tagliate con un coppa pasta della stessa misura degli stampini monouso. Cuocere in un tegame antiaderente per pochi minuti per lato e comunque finché ben dorate. Levarle dal fuoco e posizionarle negli stampini sopra alle mele ormai cotte.
Rovesciare le mele nei piatti, affiancare lo yogurt formato a quenelle con due cucchiai, nappare con lo sciroppo di mela e completare con la pralina all’anice.

Lascia una risposta