Per un pranzo veloce: Bresaola e Rucola con Mela aromatizzata al Limone e Menta

BRESAOLA CON MELE 2

Ecco una ricetta per un pranzo semplice veloce! E’ assolutamente light e salutare poiché la bresaola è un insaccato considerato “magro”, ovvero povero di grassi. Mentre la mela nell’insalata condita olio e sale è squisita; pertanto con la bresaola ci sta veramente bene!

BRESAOLA CON MELE 6

INGREDIENTI:

  • 1,5 etti di bresaola
  • 100 g di rucola
  • 1 mela (potete scegliere tra la GOLDEN o la PINOVA della VAL VENOSTA)
  • il succo di mezzo limone
  • qualche foglia di menta fresca
  • q.b. di olio extravergine
  • q.b. di pepe nero e sale (facoltativo)

PROCEDIMENTO:

Iniziate con AROMATIZZARE le MELE; dunque le tagliate a fette sottili con l’aiuto di una mandolina.

BRESAOLA CON MELE 14

Le aggiungete in un contenitore assieme al succo di limone e le foglie di menta.

BRESAOLA CON MELE 10

Lasciate riposare circa una mezzoretta (se volete preparare prima questo passaggio, lasciate riposare anche tutto il giorno).

Adagiate la bresaola in un vassoio, fate uno strato con la MELA AROMATIZZATA e completate aggiungendo la rucola.

BRESAOLA CON MELE 8

Condite con un filo d’olio e, per chi piace, può aggiungere anche un po’ di pepe. Se usate il sale vi consiglio di usarne davvero poco: la sapidità al piatto la darà la bresaola!

Ora potete portare in tavola il vostro bel piatto colorato e gustarvelo!

BRESAOLA CON MELE 7

 

 

Buon appetito a tutti da Mela Val Venosta!!

La ricetta è stata realizzata dalla blogger Irene Bombarda del blog Uno Spicchio di Melone!!

Facile, veloce e salutare: Orzotto al cavolo rosso e Mele

Orzotto-al-cavolo-rosso-e-mele1_Ingredienti e dosi per 4 porzioni:

Preparazione:

Mettere l’orzo in ammollo in acqua fredda per circa 12 ore. Sbucciare la cipolla e tritarla finemente, tagliare a piccoli dadini la pancetta. Eliminare le foglie esterne sciupate del cavolo, tagliare via il torsolo e affettarlo molto sottilmente oppure farlo a cubetti. In una pentola rosolare la cipolla a fuoco basso insieme alle erbe aromatiche, aggiungere la pancetta e fare insaporire. A questo punto unire il cavolo rosso e mescolare per qualche minuto. Regolare di sale e pepe e aggiungere un mestolo di brodo.
Cuocere per circa 25 minuti, avendo cura di adagiare un coperchio sulla pentola, versando eventualmente del brodo caldo. Scolare l’orzo dall’acqua di ammollo e versarlo nella pentola col cavolo. Lasciare insaporire mescolando, poi coprire con qualche mestolo di brodo bollente e cuocere per altri 20 minuti, sempre col coperchio. A fine cottura, aggiungere la mela sbucciata e tagliata a cubetti piccolini.
Mescolare per un minuto, togliere dal fuoco e lasciare riposare per 3 minuti prima di servire.

Coltivare l’Amicizia: in cucina con Mela Val Venosta!

1 LOCANDINA BLOGGER 2017-2018Il progetto prevede la realizzazione di ricette che dovranno trarre ispirazione dal tema di questa nuova edizione: l’Amicizia!

Le food blogger, le mamma blogger e lifestyle blogger dovranno realizzare gustosi e creativi piatti a base di croccantissime Mele Golden e Gala Val Venosta. Ricette creative e inedite da condividere o preparare insieme ad un amico/a. Perché “Si cucina sempre pensando a qualcuno, altrimenti stai solo preparando da mangiare!”. Sfiziosi e originali piatti che contengono come ingrediente principale le Mele Val Venosta.
Per ognuna delle due varietà, le blogger dovranno ideare e fotografare delle ricetta con lo scopo di condividere con i suoi amici i piatti preparati.
Verrà esaltato il concetto di AMICIZIA che ha pervaso il momento della creazione o dell’assaggio della ricetta preparata.
Le creazioni culinarie rispecchiano i valori di Mela Val Venosta ed essere quindi: naturali, buone, salutari e genuine!

2017-04-22 11.44.02

In questo progetto abbiamo coinvolto una selezione di blogger scelti per la cura e l’eleganza del blog e per l’alta qualità delle foto proposte, canoni estetici di qualità che ben si addicono a Mela Val Venosta, una mela di qualità superiore per croccantezza e sapore, nasce dall’imprescindibile origine territoriale in cui viene coltivata, ad una altitudine più elevata rispetto alle altre mele (vedi altre info su www.vip.coop).

Ringraziamo le/i blogger per la disponibilità e in bocca la lupo!

Ricordiamo di
“Coltivare l’Amicizia: in cucina con Mela Val Venosta!”
Buona divertimento! #amicidellavalvenosta

Ricetta per Halloween: Mele Pops!!

Dolcetto o scherzetto!? Oggi vi suggeriamo questa golosa ricetta da fare con i vostri bambini per Halloween! Realizzata dalla blogger Irene del blog Uno spicchio di Melone!

Mele Pops

INGREDIENTI:

  • 5/6 Mele Val Venosta
  • 50/80 g di cioccolato fondente (dipende se si vuole ricoprire completamente lo spicchio o se si ricopre circa una metà)
  • praline, palline, stelline, noccioline e tutte le decorazioni colorate alimentari che uno preferisce
  • bastoncini di legno

PROCEDIMENTO:

Mettere il cioccolato a fondere a bagnomaria.

Lavare le mele, privarle del torsolo con l’utensile apposito. In alternativa tagliarle normalmente a metà e privarle del semi.

Dividere la mela in circa 6 parti uguali in modo da formare degli spicchi omogenei.

Inserire i bastoncini di legno negli spicchi; passarli all’interno del cioccolato fuso e disporli su un vassoio rivestito da carta forno.

Prima che il cioccolato si solidifichi è bene rivestirli con le decorazioni scelte.

Chi preferisce può mettere le mele pops in frigo circa 5/10 minuti per renderle fresche!

Mele Pops3

Mele Pops10

Gamberoni su crema di piselli con Mele Val Venosta

Cosa ne dite di un antipasto gourmet, profumato e colorato: gamberoni su crema si piselli con Mele Val Venosta. Ricetta realizzata dalla foodblogger Lisa di Cook Lab!!!

Gamberoni su crema di piselli con mele9

Ingrediente principale:

8 fette di mela Pinova Val Venosta

Ingredienti per le code di gamberoni:

4 code di gamberoni

3 cucchiai di olio d’oliva

3 foglie di salvia

1 peperoncino piccante fresco

Mezzo aglietto fresco

Pepe rosa in grani q.b.

Sale q.b.

Ingredienti per la crema di piselli:

250 g. di piselli sgusciati

20 ml di fumetto di pesce

10 foglie di basilico verde

2 cucchiai di olio d’oliva

Pepe nero q.b.

Altri ingredienti:

Feta q.b.

Note

E’ possibile mettere le fette di mela in acqua e limone in modo da non farle annerire subito.

Procedimento:

Iniziate la preparazione dell’antipasto sgusciando le code dei gamberoni senza eliminare la parte finale della coda ed eliminando il budellino nero. Una volta privati del carapace disponeteli in un recipiente e irrorateli con l’olio andando ad insaporire con la salvia ridotta in piccoli pezzi, il peperoncino e l’aglio tritati ed infine il pepe rosa pestato. Chiudete il recipiente con della pellicola e fate marinare in frigo per almeno un’ora. Mentre i gamberoni marinano, sbollentate per 2 minuti i piselli in acqua bollente e salata. Scolate i piselli e trasferiteli in acqua e ghiaccio in modo da bloccare la cottura e per non perdere il loro verde brillante. Una volta raffreddati i piselli andate a frullarli in un mixer ad immersione insieme al basilico, l’olio e il fumetto di pesce. Aggiustate di pepe, volendo anche di sale, e tenete da parte. Trascorsa l’ora di marinatura delle code dei gamberoni, scaldate una gratella fino a farla diventare rovente per poi andare a cuocerci i gamberoni, 2 minuti per lato. A cottura ultimata spegnete il fuoco, trasferiteli in un piatto e salate.

Impiattate ora mettendo in un bicchierino la crema di piselli, aiutandovi volendo con un sac-a-poche, adagiatevi sopra una coda di gamberone, le fettine di mela messe in acqua e limone se tagliate in largo anticipo e cospargete con della feta ridotta in briciole.