Capodanno in AMICIZIA!

Concerti, feste, in montagna, al mare o in città, insomma non è importante cosa si fa o dove si è, ma il vero punto centrale di questa serata è riunirsi e passare l’ultimo giorno dell’anno con i tuoi amici più cari e con le persone con cui hai condiviso i momenti più belli del 2017.

IMMAGINE1

Il momento della tavola è sempre stato qualcosa di speciale, dove si chiacchiera, ci si racconta e ci si mette in relazione con gli altri anche il 31 Dicembre.

L’ideale sarebbe cucinare insieme il menù di Capodanno: perché amicizia è anche condivisione! Un primo veloce, un secondo al volo… E come dolce una buona e classica torta di mele! Un’esperienza da rivalutare, soprattutto in relazione ai tempi moderni sempre più frenetici, che permette di riscoprire il piacere della buona cucina e dell’Amicizia… quella con la A maiuscola!

Cosa c’è di meglio che riunirsi a cucinare insieme e passare l’ultimo giorno dell’anno con amici?
Mela Val Venosta vi augura Buon Anno pieno di Amicizia!

Ph. Luca Babboni

Tradizioni natalizie della Val Venosta

nicholas-2898306_640

Il 5 dicembre in Val Venosta si festeggia San Nicolò, ed è una tra le tradizioni alpine più affascinati!

Diffusa soprattutto nelle vallate dove in passato c’è stata forte influenza tedesca, questa giornata assume un fascino particolare per i bambini, paragonabile al Natale stesso.

L’origine di San Nicolò è turca, fu vescovo di Myra (Anatolia), rimasto orfano da piccino, studiò e fu allevato in un monastero. San Nicolò a 17 anni divenne il più giovane prete dell’epoca e della sua ricchezza, ereditata dai poveri genitori, fece regali e doni ai bimbi poveri e alle famiglie che non possedevano niente.

Si dice che, quando era già vescovo, fece resuscitare tre bambini che erano stati uccisi. La sua figura è legata alla protezione delle persone povere, delle vedove e dei bambini.

La sera del 5 dicembre per le strade della Val Venosta  appena fa buio il santo comincia a percorrere le vie del paese, accompagnato dai suoi aiutanti i Krampus. I Krampus indossando pellicce e paurose maschere, vagano schiamazzanti per la città alla ricerca di bambini “cattivi”. San Nicolò con la sua lunga barba bianca porta in dono ai bambini buoni dolci e caramelle o rimproverando i bambini a seconda se sono stati più o meno buoni.

Festa di Ringraziamento per il raccolto

ErntedankSapete che cos’è la festa di ringraziamento per il raccolto?

E’ una tradizione che risale al medioevo quando alla fine del raccolto i feudatari organizzavano una festa per ringraziare i contadini.

Ogni anno ad ottobre in Val Venosta si svolge una meravigliosa festa con una processione solenne, accompagnata dalla banda musicale. Così si ringrazia la natura per il buon raccolto e si prega che il prossimo anno ci sia bel tempo! Musica dal vivo, attività per bambini, degustazione di prodotti locali come vino, grappa e tutti i prodotti tipici della valle.

Se passate dalla Val Venosta non perdete questo fantastico giorno di festa!!!

Cucinando s’impara. Mela Val Venosta torna a Congusto!

Continua la collaborazione tra l’Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta e Congusto, la prestigiosa scuola milanese di cucina.

262

Una collaborazione consolidata quella tra Mela Val Venosta e la scuola di cucina milanese Congusto. Le protagoniste delle divertenti e originali ricette che prenderanno forma durante il corso, sono le Mele Val Venosta, da sempre sinonimo di alta qualità e rispetto della natura. Chef professionisti accreditati faranno conoscere a bambini ed adulti il gusto e la versatilità delle Mele Val Venosta, in un viaggio di sapori tra naturalità e bontà.

La costante sinergia tra le due realtà nasce da un obiettivo comune: quello di sensibilizzare grandi e piccoli all’uso di ingredienti sani e sostenibili. Durante i corsi verranno valorizzate le proprietà organolettiche delle diverse varietà di Mele Val Venosta tra cui Golden Delicious, RedDelicious, Gala e Pinova e per ciascuna verranno proposte ricettazioni più adatte.

Perpresentare al meglio un frutto versatile e dai benefici straordinari sono due gli appuntamenti in calendario:

– Corso per adulti – “Sapore di mela!”

  • Sabato 26 Ottobre ore 18.30

– Corso per bambini“Impastiamo con le mele!”

  • Giovedì 30 Novembre ore 17.30

Per rimanere aggiornati sulle date, sul contenuto e sull’orario dei corsi, e per “provare in cucina“ le prelibatezze realizzate durante i corsi, è sufficiente consultare il sito web di Mela Val Venosta, www.vip.coop.

Inoltre, per iscriversi ai corsi e avere maggiori informazioni è sufficiente cliccare su http://www.congusto.com/valvenosta/

Mela Val Venosta al SANA 2017

Da venerdì 8 a lunedì 11 settembre 2017 il quartiere fieristico di Bologna ospita la 29ma edizione di SANA, il Salone Internazionale del Biologico e del Naturale. Alla manifestazione più importante del mercato dell’alimentazione biologica non poteva mancare BioVal Venosta, marchio d’eccellenza del comparto melicolo biologico italiano. Saremo in prima linea con le nostre gustose e croccanti mele venostane bio e con tutti i prodotti Bio Val Venosta, venite a trovarci!

SanaTW_istituzionale2