Tornano le lezioni di Congusto!

Congusto2017Si ricomincia con il primo corso per bambini il 4 maggio alle ore 18.00. Tanti nuovi piatti, idee golose da realizzare con le nostre Mele Val Venosta! Cosa aspettate?  Vi attende un pomeriggio a base di tanto divertimento e … delle inconfondibili mele venostane! Partecipare è facilissimo, scoprite tutti i dettagli e come iscrivervi al corso consultando il sito  http://www.congusto.com/valvenosta/

Buona giornata a tutti, da Mela Val Venosta!

#NEWSDALLAVALLE

Lo sapevate che in Val Venosta, in piena primavera, i melicoltori sorvegliano la temperatura nei meleti per proteggere i delicati fiori dalle basse temperature? E se si scende sotto zero ecco che si attiva l’impianto di irrigazione antibrina!

Così il calore che si libera dal congelamento dell’acqua protegge i delicati fiori dalle basse temperature causate dalle brinate primaverili notturne. Tutto ciò serve per minimizzare i danni dalle gelate alle aziende agricole, che vivono interamente o parzialmente dalla melicoltura in Val Venosta.

VI.P_Mela Vel Venosta_fioritura_irrigazione_sistema antibrina_4

È PRIMAVERA!

La stagione fredda è giunta al termine e le temperature miti cominciano a farsi avanti, lasciando finalmente spazio alla tanto attesa Primavera! Riscaldata dal tepore del sole, la Natura celebra ora la sua rinascita ed ecco la nostra personale dedica con i meleti in fiore!

Sapevate che in questo momento dell’anno, nel periodo della fioritura, si hanno spesso le gelate notturne? Con le temperature sotto lo zero si attiva una tecnica che permette di preservare e proteggere i fiori: l’irrigazione antibrina. L’acqua ghiaccia sugli alberi e il calore che viene dal congelamento della stessa impedisce che la temperatura scenda a valori tali da danneggiare appunto le gemme e i fiori!

Schermata 2017-03-21 a 10.36.14

 

Maschera viso rassodante e illuminante con Golden e Red Delicious Val Venosta

E’ tempo di remise en forme per la pelle e per … il viso! Volete sapere come? Con la Maschera viso rassodante illuminante della nostra beauty blogger Itiah Breschi di Belletto Blog, che ha partecipato al progetto “3 beauty blogger reinventano il benessere con Mela Val Venosta” 😉

La ricchezza in vitamine e minerali di cui Mela Val Venosta si caratterizza infatti, rendono questo frutto non solo un alimento buono e sano da consumare, ma anche ideale per creare ottimi trattamenti per la pelle!

Semplice e veloce da preparare, ed indicata in particolar modo per pelle secca e spenta, la Maschera viso rassodante e illuminante con Golden e Red Delicious Val Venosta  unisce alle proprietà idratanti, rassodanti e illuminanti del succo di mela, quelle lenitive e emollienti dello yogurt, e le rivitalizzanti dell’olio di Argan. Una vera coccola per la pelle, ecco di seguito come prepararla!

Ingredientifoto ricetta bellezza

  • 3 cucchiai colmi di yogurt bianco
  • una spolverata di Cannella
  • 10 gocce di olio di Argan

Procedimento

Tritate finemente gli spicchi di Mela Golden e Red Delicious Val Venosta in modo da ottenere un composto omogeneo e ben sminuzzato finemente. Aggiungete 3 cucchiai colmi di yogurt bianco poco per volta, e mescolare fino ad amalgamare i due composti. Unire 10 gocce di olio puro di Argan. Infine, il tocco finale, una spolverata di cannella, nella misura di un cucchiaino raso. Applicare sul viso deterso e asciutto, lasciate in posa 15/20 minuti poi risciacquate con acqua tiepida.

La mela, un alleato contro l’influenza!

Dolori muscolari, mal di gola, raffreddore e tosse, l’influenza tipica del periodo invernale è in agguato. Uno strumento con cui combatterla in modo naturale? Le mele!mele influenzaSi sa, durante i mesi più freddi dell’anno è più facile incappare nella tanto temuta influenza, che debilita e spesso ci costringe a casa sotto le coperte. Fra le principali cause vi è un generale indebolimento del sistema immunitario, frequenti sbalzi termici nel passaggio fra ambienti chiusi e spazi all’aperto, a cui può aggiungersi una dieta povera di frutta e verdura. Ecco dunque qualche consiglio per combatterla  in modo naturale!

Quando si avvertono i primi sintomi influenzali è utile concedersi un po’ di riposo: quel che ci vuole in questi momenti è prendersi tempo da trascorrere a letto o sul divano sotto ad una coperta, magari in compagnia di un buon libro o un po’ di musica, e di una bevanda calda. Se poi cominciate a sentire fastidio alla gola, fate gargarismi un paio di volte al giorno preparando un infuso con salvia fresca a cui aggiungere un po’ di aceto di mele!

Fate poi il pieno di vitamine con gli agrumi e bevete molta l’acqua, essa oltre ad idratare ed eliminare le tossine ha anche un’azione sfiammante. Il ultimo, il rimedio per eccellenza della nonna contro i primi sintomi di influenza: la mela cotta! Un vero toccasana, essa è ideale perché facile da digerire. Dalle proprietà fluidificanti, le mele sono ideali anche da assumere crude, o da utilizzare per un centrifugato. Ora che conoscete tutti gli usi della mela contro i sintomi dell’influenza non vi resta che… fare scorta di questo magnifico frutto! 😉

Buona giornata a tutti, da Mela Val Venosta!