Festa di Ringraziamento per il raccolto

ErntedankSapete che cos’è la festa di ringraziamento per il raccolto?

E’ una tradizione che risale al medioevo quando alla fine del raccolto i feudatari organizzavano una festa per ringraziare i contadini.

Ogni anno ad ottobre in Val Venosta si svolge una meravigliosa festa con una processione solenne, accompagnata dalla banda musicale. Così si ringrazia la natura per il buon raccolto e si prega che il prossimo anno ci sia bel tempo! Musica dal vivo, attività per bambini, degustazione di prodotti locali come vino, grappa e tutti i prodotti tipici della valle.

Se passate dalla Val Venosta non perdete questo fantastico giorno di festa!!!

Cucinando s’impara. Mela Val Venosta torna a Congusto!

Continua la collaborazione tra l’Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta e Congusto, la prestigiosa scuola milanese di cucina.

262

Una collaborazione consolidata quella tra Mela Val Venosta e la scuola di cucina milanese Congusto. Le protagoniste delle divertenti e originali ricette che prenderanno forma durante il corso, sono le Mele Val Venosta, da sempre sinonimo di alta qualità e rispetto della natura. Chef professionisti accreditati faranno conoscere a bambini ed adulti il gusto e la versatilità delle Mele Val Venosta, in un viaggio di sapori tra naturalità e bontà.

La costante sinergia tra le due realtà nasce da un obiettivo comune: quello di sensibilizzare grandi e piccoli all’uso di ingredienti sani e sostenibili. Durante i corsi verranno valorizzate le proprietà organolettiche delle diverse varietà di Mele Val Venosta tra cui Golden Delicious, RedDelicious, Gala e Pinova e per ciascuna verranno proposte ricettazioni più adatte.

Perpresentare al meglio un frutto versatile e dai benefici straordinari sono due gli appuntamenti in calendario:

– Corso per adulti – “Sapore di mela!”

  • Sabato 26 Ottobre ore 18.30

– Corso per bambini“Impastiamo con le mele!”

  • Giovedì 30 Novembre ore 17.30

Per rimanere aggiornati sulle date, sul contenuto e sull’orario dei corsi, e per “provare in cucina“ le prelibatezze realizzate durante i corsi, è sufficiente consultare il sito web di Mela Val Venosta, www.vip.coop.

Inoltre, per iscriversi ai corsi e avere maggiori informazioni è sufficiente cliccare su http://www.congusto.com/valvenosta/

Mela Val Venosta al SANA 2017

Da venerdì 8 a lunedì 11 settembre 2017 il quartiere fieristico di Bologna ospita la 29ma edizione di SANA, il Salone Internazionale del Biologico e del Naturale. Alla manifestazione più importante del mercato dell’alimentazione biologica non poteva mancare BioVal Venosta, marchio d’eccellenza del comparto melicolo biologico italiano. Saremo in prima linea con le nostre gustose e croccanti mele venostane bio e con tutti i prodotti Bio Val Venosta, venite a trovarci!

SanaTW_istituzionale2

GALA VAL VENOSTA, la prima ad arrivare a maturazione…

Il patrimonio della melicoltura organizzata venostana nasce negli anni cinquanta ed è il risultato di tecniche di coltivazione naturali che si tramandano di generazione in generazione. La Val Venosta è un mondo fatto di colori, profumi e sapori che diventano il riflesso fedele dell’amore per la natura e del rispetto per la salute del consumatore. L’ampia distesa di meleti in fiore che caratterizza il paesaggio della valle nel periodo primaverile si trasforma in autunno in una miniera di frutti, la cui inestimabile ricchezza è rappresentata dalle mele.

Copyright by Institut für Wirtschaftsförderung Bozen und SMG Bozen. Fotografie: Frieder Blickle

Tra queste, la prima ad arrivare a maturazione è la Gala Val Venosta: succosa, croccante ed al sapore dolce. Raccolta già dalla fine di agosto e disponibile fino a marzo, la Gala Val Venosta attira immediatamente l’occhio grazie al suo inconfondibile sfondo giallo chiaro con un sovra colore striato rosso scuro. Gustatela anche voi!

 

FESTA DEL MARMO E DELLE ALBICOCCHE

Il 5 e il 6 agosto 2017 si terrà a Lasa la “Festa del Marmo e delle Albicocche la sagra tradizionale venostana che omaggia due dei prodotti simbolo, culinari e culturali di questa zona.

ALBICOCCHE2

Infatti, Lasa in Val Venosta, è nota per il suo “oro bianco”, ovvero il suo marmo finissimo, e le gustose albicocche dall’ ineguagliabile sapore.“Marmor und Marillen” è la festa che celebra questi due pilastri dell’economia e della vita di questa zona.

Caldo e sole, poche precipitazioni, tanto vento e terreni ariosi: è questo il clima tipico della Val Venosta, che lo rendono il territorio ideale per la coltivazione delle albicocche – chiamate Marillen dagli abitanti del luogo – tra le quali spicca la varietà autoctona più pregiata, l’Albicocca Venostana.

ALBICOCCHEA questo frutto dolce ed estivo va ad aggiungersi un altro tipico prodotto di Lasa, il marmo bianco di cui questa zona è ricca. Apprezzato e conosciuto in tutto il mondo, l’oro bianco, come viene definito, è famoso per la sua purezza e durezza, con un basso coefficiente di assorbimento che gli consente di resistere meglio alle intemperie, mantenendo a lungo la propria brillantezza e la propria integrità.

Potete trovare maggiori informazioni sul programma della Festa del Marmo e delle Albicocche nel sito http://marmorundmarillen.com/it/index.html.