La nuova Linea Bio Val Venosta!

Un’immagine ancora più chiara e definita per la Linea Bio Val Venosta, rivista e riproposta al pubblico coerentemente alla nuova immagine del brand Mela Val Venosta, per evidenziare la significatività di un prodotto che ha permesso a Mela Val Venosta di classificarsi tra i primi produttori di biologico in Europa. Trasparenza, tracciabilità e alta qualità continuano a distinguere i prodotti Bio Val Venosta!

Nuova immagine sì, ma con lo stesso gusto intenso ed impareggiabile che tutti noi conosciamo:  polpa, succosa, croccante e gustosa, e la tipica “faccetta rossa” che fa capolino tra il tipico colore giallo ambrato del frutto, che la rendono unica ed inconfondibile. L’alimento ideale per un corretto stile di vita, sano e genuino, senza rinunciare al sapore ed al piacere!

Ecco le due coccinelle di Mela Val Venosta!

Una coccinella rossa per la naturalità, una coccinella gialla per la bontà. Due coccinelle per trasmettere i valori semplici, immediati e genuini che si assaporano già dal primo morso di una #MelaValVenosta perché … l’importante è che sia buona e sincera.

La coccinella gialla di Mela Val Venosta: il simbolo della Bontà!

Oltre alla coccinella rossa, l’altra importante storia che Mela Val Venosta vuole raccontare a tutti i suoi consumatori è simboleggiata dalla coccinella gialla, e parla di Bontà!

Infatti, oltre alla coltivazione secondo i dettami della lotta integrata e del biologico, Mela Val Venosta pone particolare cura al suo prodotto in tutte le fasi della filiera, dalla produzione allo stoccaggio, dalla lavorazione al servizio. Questo percorso nel segno dell’alta qualità permette di far arrivare sulle nostre tavole lo speciale frutto che tutti noi conosciamo: una mela buona e gustosa, dall’inconfondibile croccantezza!

Auguri di Buona Festa della Donna!

Oggi è l’8 marzo, avete già comprato i fiori per le donne della vostra vita? Nella giornata in cui si celebrano le conquiste sociali, politiche ed economiche ottenute dalle donne, sapete perché è tradizione regalare loro mimose?!

Anche se in molti paesi è tradizione offrirli in dono, la scelta di questo particolare fiore è infatti strettamente legata all’Italia: nel dopoguerra divenne un simbolo in questo importante giorno poiché, crescendo in maniera spontanea in molte zone d’Italia, era economico e facile da reperire.

Per non farci mancare nulla ecco per voi la nostra selezione di rosso e giallo, e … Auguri a tutte le donne!

Bellezza al sapore di mela

Sapevate che la mela è un ottimo ingrediente per preparare direttamente a casa delle maschere antirughe?! Sono sufficienti un tuorlo e mezza mela! Schiacciate quest’ultima dopo averla privata della buccia, poi incorporatela al tuorlo. Dopo aver ottenuto un composto omogeneo applicate la maschera sul viso, lasciate in posa 20 minuti, sciacquate … Et voilà, belle e fresche in un attimo!