Voglia di verdura sana e appetitosa?

13.11. Cavolo

La Val Venosta è conosciuta in tutta Europa per la produzione di mele naturali, gustose e croccanti. Le condizioni climatiche che la caratterizzano, con oltre 300 giorni di sole all’anno, sono ideali non solo per la melicoltura ma anche per le colture orticole. Tra i 500 e i 1.650 metri la scarsa piovosità e l’alternanza di correnti d’aria fredda provenienti dai ghiacciai a quelle calde che giungono dal bacino del Mediterraneo, insieme alle giornate miti che si susseguono a notti fresche, regalano ai prodotti verdurieri della Val Venosta una inconfondibile freschezza, croccantezza e aroma tipici delle colture d’alta montagna.

13.11. Cavolo rosso
La produzione di verdura è resa particolarmente importante dal fatto che essa si rende disponibile nei periodi estivi e invernali.
Ricca di sostanze naturali maturata al sole in Val Venosta e coltivata dai contadini con amore, passione ed esperienza, è la verdura della Val Venosta. Il clima così come le caratteristiche naturali della zona di produzione consentono una raccolta di verdura di prima scelta. I contadini della Val Venosta raccolgono in estate cavolfiore croccante, insalata fresca così come radicchio, broccoli e cavoletti di Brussels gustosi. Voglia di verdura sana ed appetitosa? La verdure fresca si può trovare anche nei mesi invernali, come patate, cavolo e cavolo rosso, nei negozi al dettaglio delle cooperative della Val Venosta.

13.11. Patate

 

I commenti sono chiusi.