PINOVA, la mela che nasce dall’incanto della sua Terra…

Continua il percorso evocativo che rilegge i cinque elementi aristotelici attraverso i celebri frutti della Val Venosta: dopo la mela Stark color del Fuoco mordi una mela Pinova e assapora l’incanto della sua Terra.

Il suo colore vivido e lucente, infatti, che va dal giallo-verde della base al rosso cinabro fiammante delle sfumature richiama i colori dei suoi boschi nei mesi autunnali, la sua polpa è fresca come la rugiada dei suoi prati al mattino e il suo profumo inconfondibile, intenso e ricco di sfumature, ricorda l’aria frizzante dei meleti d’alta quota e del vento di montagna tra le foglie degli alberi.  È proprio in questa terra incantata, ricca di tradizioni e cultura oltre che di paesaggi mozzafiato dove la mela Pinova Val Venosta cresce coccolata dalla dedizione e dall’amore dei melicoltori venostani per poi arrivare sulle nostre tavole.

Saporita, profumata, ma anche naturale: la Mela Pinova della Val Venosta viene coltivata secondo il metodo della produzione integrata, per mezzo della quale i parassiti vengono combattuti in maniera mirata mediante l’insediamento e la permanenza nei frutteti dei loro nemici naturali.

Lascia una risposta