• I testimonial di BioGraphy

Tisana alle bucce di Mela Val Venosta

Mangiare una mela al giorno, come dice il proverbio, toglie il medico di torno… soprattutto se la mangiate con la buccia! Sì, perché è proprio nella buccia che si trovano le vitamine E, C così come il Beta-carotene, alleati del sistema immunitario. Ecco perché vogliamo proporvi una deliziosa Tisana alle bucce di mela, ideale come rimedio antistress, anti invecchiamento … e anti dottore!

Ingredienti:

Procedimento:

Lavate bene le mele e asciugatele. Sbucciate e tagliate le bucce delle Mele Val Venosta finemente. Spremete il limone e utilizzate il succo per non far scurire le mele. Fate essiccare le bucce nel forno su una teglia per circa 3 ora a 80 gradi. Poi lasciatele intiepidire nell’aria.

Infine, riscaldate un litro di acqua, fino a bollitura, poi aggiungete il Tè verde e una manciata di bucce di mele. Lasciate in infusione per circa 10 minuti e versate la tisana nelle tazze.

La Tisana alle bucce di Mela è pronta!!

tee-1756497_1920

La fioritura dei meleti in Val Venosta!

Da inizio aprile a fine aprile in Val Venosta è possibile vivere un’esperienza primaverile davvero unica: la Fioritura dei meleti! Sfumature di bianco e rosa colorano il paesaggio e i meleti in fiore diffondono nell’aria  profumi inebrianti.

La fioritura è uno spettacoloIMG_4728 così suggestivo in Val Venosta anche perché ogni melicoltore dedica al proprio giardino delle mele le migliori cure ed attenzioni: i fiori bianchi dei meli sono preziosissimi tanto che vengono utilizzate tecniche particolari per la salvaguardia dei germogli e dei fiori.

L’arrivo della Primavera rende ancora più bello ed intrigante l’affascinante paesaggio della Val Venosta. Una vera gioia dei sensi!

Ricetta di Pasqua

Fra pochi giorni è Pasqua. Cosa ne dite di preparare un dolce da leccarsi i baffi a base di Mela Val Venosta?

Tortino di mele Golden al timo con salsa mascarpone

Tortino di mele Golden con mascarpone 5 Kopie

Ingredienti:
Per il tortino:
4 mele Golden
100 gr burro
100 gr zucchero semolato
5 gr timo in rametti

Per la salsa mascarpone:
100 gr tuorli d’uovo
125 gr zucchero semolato
500 gr mascarpone

Preparazione:

Pelare le mele tagliarle in quattro togliere il torsolo e se necessario tagliare ogni spicchio ancora a metà e mettere in acqua limone e ghiaccio in modo che non diventino nere.
In una pentola antiaderente sciogliere il burro con lo zucchero, unire i rametti di timo quindi mettere gli spicchi di mela, farli colorare da ambo le parti senza cuocerli troppo, togliere dal fuoco e far raffreddare.
Prendere degli stampi in alluminio da mousse e riempirli con gli spicchi di mele pressandoli bene quindi riservare in frigorifero. Preparare con della pasta filo dei quadrati pennellati con burro, timo e zucchero e conservare in congelatore. Per la salsa mascarpone: montare i rossi d’uovo con lo zucchero, quando è ben montato aggiungere il mascarpone mischiando delicatamente.
Rigenerare i tortini di mele 8 minuti in forno a180° con i quadratini di pasta filo mettere la salsa mascarpone di lato, il tortino a ore 12 e a sinistra i due quadratini di pasta filo.

#NEWSDALLAVALLE

Lo sapevate che in Val Venosta, in piena primavera, i melicoltori sorvegliano la temperatura nei meleti per proteggere i delicati fiori dalle basse temperature? E se si scende sotto zero ecco che si attiva l’impianto di irrigazione antibrina!

Così il calore che si libera dal congelamento dell’acqua protegge i delicati fiori dalle basse temperature causate dalle brinate primaverili notturne. Tutto ciò serve per minimizzare i danni dalle gelate alle aziende agricole, che vivono interamente o parzialmente dalla melicoltura in Val Venosta.

VI.P_Mela Vel Venosta_fioritura_irrigazione_sistema antibrina_4

Di che mela stiamo parlando?

E’ gialla con la “faccetta rossa”, succosa, croccante e ideale per una corretta alimentazione … anche perché appartiene alla Linea Bio Val Venosta
… Avete indovinato di che mela stiamo parlando?  La Golden Bio Val Venosta una mela di alta montagna di colore giallo che si distingue per l’inconfondibile “faccetta rossa” su un lato. Di media grandezza dalla forma allungata, gustosa per la sua polpa, succosa e dolce, la Golden Bio è speciale perché aromatica e delicatamente asprigna allo stesso tempo. Inoltre, per la sua polpa croccante si presta ad una lunga conservazione senza perdere il suo sapore unico. La Mela Golden Bio è simbolo per eccellenza della Naturalità venostana e della produzione biologica: per le nostre mele bio utilizziamo solo tecniche di coltivazione naturali e fertilizzanti organici. È questo l’impegno naturale di Bio Val Venosta, un partner di fiducia, attento, che ha fatto del biologico non solo un lavoro, ma una filosofia di vita, l’unione perfetta di uomo e natura. In Val Venosta la Bontà viene prima di tutto ed è prioritaria per i piccoli produttori impegnati ogni giorno nella coltivazione di mele bio.

La Golden Bio è un prodotto tutto naturale dalla bontà inconfondibile!

melaquiz-goldenbio-it